Blog

Home  /  Lavoro   /  Economia e lavoro   /  Come deve essere la seconda attività ideale?

Come deve essere la seconda attività ideale?

Scegliere la seconda attività è importante, per evitare passi falsi e ottenere entrate di rilievo.

Seconda attivtà, ecco le caratteristiche ideali:

  • Fare parte di un network internazionale
  • Attività innovativa in Italia ma già sviluppata all’estero
  • Avere esempi di chi sta guadagnando molto
  • Operare in ambiti merceologici in sviluppo
  • Poter usufruire di costante supporto formativo
  • Gestione social
  • Poter fare la seconda attività quando lo si desidera e in qualsiasi momento sospenderla senza nessun obbligo
  • Nessun limite territoriale
  • Nessun obbligo di orario di lavoro
  • Non è necessaria nessuna precedente esperienza di vendita
  • Nessuna vendita porta a porta
  • Fino al raggiungimento di 5.000 € di guadagno netto non serve neanche aprire la partita IVA

Quali sono le caratteristiche ideali di chi cerca una seconda attività:

  • Avere una mentalità imprenditoriale (anche se attualmente sei dipendente)
  • Avere obiettivi chiari di guadagno e in che tempi
  • Non serve essere venditori ma bravi organizzatori
  • Avere dimestichezza con il web o disponibilità ad imparare
  • Passione per il mondo di riferimento

 

Vedi tutti gli articoli della sezione “Economia e lavoro

Lavoro foto gallery

Lavoro video gallery

Torna alla Home

 

pellegrinelli@glooke.com

Nato a Mantova il 3 maggio 1964 e diplomato come perito elettrotecnico, inizia la sua prima esperienza lavorativa, nel 1984 come commerciale in una agenzia IBM. Successive esperienze commerciali in P&G (7 anni), Montenegro (1 anno) e Tecnica (4 anni) e poi come amministratore delegato di Intersport Italia (4 anni) e infine di Briko spa (3 anni). Ha pensato e creato due startup web, nel 2007 Galileo, un B2B innovativo per contenuti e funzionalità e nel 2012 Truckpooling, il principale comparatore online per spedire merci. Nel 2002 inizia la sua avventura di imprenditore in provincia di Treviso nel commercio al dettaglio di articoli sportivi e subito dopo, nel 2003 con la vendita online nella quale ha maturato ad oggi più di 14 anni di esperienza. Tra i vari siti e-commerce del suo gruppo il principale è Glooke Marketplace ( https://www.glooke.com ), il centro commerciale online con più di 120.000 prodotti praticamente di tutte le merceologie, incluso l’alimentare. Glooke Marketplace vende in 120 Paesi ed ha identificazione fiscale diretta in UK, DE, FR e ES, oltre ad avere circa 20 account nei principali marketplace a livello mondiale. Esperto di Marketplace, è consulente di Ebay e di Confcommercio per le quali ha seguito il progetto “eBay adotta l’Aquila”. Sempre per eBay e Confcommercio si occupa su base continuativa di formazione ed avvio al business online di aziende.

Lascia un commento